Chi Siamo

Creato nel 2015 come iniziativa privata allo scopo di unire il mondo dell’arte ad uno dei fenomeni più tristi che riguarda, senza fare sconti, tutto il mondo: l’abuso minorile.

I media, di solito, si interessano di coloro i quali sono gli esecutori di questo crimine, interrogandosi sui possibili motivi che li hanno spinti a compiere questo orribile gesto; le vittime, invece, vengono messe da parte.

Le testimonianze delle vittime devono però, ad ogni costo, essere raccontate. Il mondo dell’arte può, quindi, essere un ottimo canale per divulgare a macchia d’olio questi racconti.

L’associazione “ Anime Senza Voce” è stata creata con l’obiettivo di diffondere i messaggi di coloro che hanno subito abusi nell’età dell’innocenza, attraverso l’organizzazione di apposite mostre d’arte, alle quali sono invitati a partecipare artisti nazionali e internazionali. Un momento questo, che sarà associato ad un’asta benefica delle varie opere messe in mostra, al fine di sostenere associazioni benefiche e Onlus.