Iniziano le collaborazioni con diverse  Associazini Benefiche

Annunciamo oggi la nostra collaborazione con diverse associazione che opera sul territorio regionale come nazionale, le associzioni: “Muoviti”, “Dalla Parte dei Minori” e “Linea Rosa”. Tutte loro sono impegnate ad operare nei diversi ambienti della violenza minorile, del sostegno alle vittime abusate e nell’assitenza psicologica.

Siamo quindi lieti di annunciare il nostro pieno sostegno a queste associazioni, che ci aiuteranno a diffondere ancora di più le storie di dolore che vengono ritratte nelle opere.

Il progetto Muoviti, avviato nel 2015, sviluppa sul territorio di Ravenna interventi di prevenzione e trattamento degli uomini con comportamenti violenti nell’ambito delle relazioni affettive in essere o concluse, opera in stretta collaborazione con la rete dei servizi rivolti alle donne, ai minori e alle famiglie.

L’obiettivo è quello di eliminare la violenza maschile sulle donne attraverso azioni mirate al cambiamento degli uomini maltrattanti, al miglioramento della sicurezza delle vittime della violenza e all’impegno a promuovere il cambiamento sociale. Le azioni previste intendono favorire la crescita di competenze psico-sociali dei servizi territoriali e di iniziative mirate sia per intervenire sugli autori di violenza, sia per prevenire i comportamenti violenti attraverso la crescita di consapevolezza sui comportamenti a rischio.

http://www.muoviti.org/

L’associazione Dalla Parte dei Minori nasce nel 2003 con lo scopo di promuovere e favorire attività di prevenzione e contrasto alle forme di abuso e maltrattamento sui minori nella provincia di Ravenna.

Sin dai suoi esordi le sue attività sono state pensate e realizzate in sinergia con i soggetti istituzionali, del mondo del terzo settore e liberi professionisti interessati alla tutela dei minori. Il suo raggio d’azione si è via via ampliato, comprendendo situazioni di disagio, devianza e marginalità sociale che possono coinvolgere i minori.

Fino al recente sviluppo di una linea di intervento di supporto ai minori nel contesto scolastico che abbia la finalità di sostenerne le abilità cognitive e sociali e permettere di realizzare un pieno dispiegamento delle loro potenzialità, garantendone pari opportunità di successo scolastico.

https://www.dallapartedeiminori.it/

Linea rosa è un centro antiviolenza nato nel 1991 per volontà di un gruppo di donne che condividevano il desiderio di combattere la violenza contro le donne.

La metodologia di intervento, sperimentata e consolidata nel corso di vent’anni di faticoso lavoro, ha prodotto risultati positivi ed evolutivi nella vita di migliaia di donne, facendo recuperare loro dignità, benessere, salute e libertà. I centri antiviolenza le offrono la possibilità di diversa appartenenza : quella di genere. Nei centri antiviolenza e nelle case rifugio viene riconosciuta alla donna la sua soggettività, si ha fiducia nelle sue possibilità e risorse, non si prendono decisioni senza il suo consenso.

Il nostro approccio nell’instaurare la relazione con la donna non è tutelante, non è protettivo e non è di carattere assistenziale. L’operatrice non svolge meramente una prestazione professionale, ma è una donna che ha esperienza, competenze, e mette in atto degli interventi. 

http://www.linearosa.it/